I segreti per abbinarlo ai tuoi interni

Quando si acquista un presepe, il primo passo è valutarne lo stile degli interni. Vuoi dare un tocco rustico ai tuoi mobili? Preferisci mantenere le cose semplificate e moderne? La tua casa è più un paradiso chic?

La buona notizia è che esiste un bellissimo presepe che si abbina a ciascuno di questi tipi di interni. Una volta compreso lo stile della tua casa, dai un’occhiata anche ai colori.

Scegli un modello che contenga questi colori principali, ti aiuterà a sentirti più in sintonia con la tua casa. Se la tua casa ha un aspetto rustico, scegline una in tonalità neutre del legno. Se la tua casa è moderna, scegli un completo monocromatico elegante e, se la tua casa è tradizionale, scegli una versione classica. Assicurati solo di abbinare i colori e sei a posto.

Leggi anche:  Come cambiare la serratura della porta blindata

Quando si tratta di posizionare sia all’interno che all’esterno, ci sono molte opzioni: Acquista una grande capanna per presepe all’aperto. Ti darà anche le opzioni aggiuntive per estendere la scena verso l’alto aggiungendo stelle, angoli, campane e piccioni sospesi dall’albero.

Come esporre il proprio presepe

Se si vuole creare un bellissimo presepe di cui tutti possano godere durante il periodo natalizio, la corretta disposizione delle statuine è fondamentale. Inizia scegliendo un luogo: posiziona la Sacra Famiglia (Bambino Gesù, Maria e Giuseppe) al centro con Maria e Giuseppe ai lati della mangiatoia.

Quindi, puoi posizionare i Re Magi in linea o in semicerchio, di fronte a Gesù bambino. Non dimenticare di mettere i pastori accanto alle pecore e i cammelli accanto ai magi. Presepi più grandi possono anche venire con altri personaggi e animali, quindi distribuiscili uniformemente nella stalla. Infine, posiziona l’angelo sul tetto della stalla, affacciato sulla scena o subito dietro la Sacra Famiglia se non c’è abbastanza spazio sul tetto.

Leggi anche:  Ecobonus per ristrutturare casa, la guida dalla A alla Z

Le decorazioni sono un classico delle decorazioni natalizie e, come tali, occupano i bei ricordi delle vacanze di molte persone. Alla fine potrebbe essere il momento di acquistare la tua se hai una nuova casa o stai solo cercando altre decorazioni natalizie.

Quali sono le dimensioni appropriate?

La maggior parte dei set di culle sono dimensionati per essere aggiunti a un tavolo o uno scaffale. Le singole figure di varietà in miniatura possono misurare circa 5 pollici di altezza per 1,5 pollici di larghezza per 1,5 pollici di profondità.

I presepi sono solitamente composti da tre, sette, 11 o 21 pezzi. I set da tre pezzi presentano spesso Giuseppe, Maria e il Cristo Bambino. I set da sette pezzi di solito hanno i Tre Re e gli angeli aggiunti. I set da undici pezzi hanno spesso anche un gran numero di animali da fienile. I set da 21 pezzi hanno spesso sfondi aggiunti, come il fienile e gli alberi.
È anche comune trovare decorazioni con bancarelle quadrate come sfondo.

Leggi anche:  Effetto cracklè su legno: pitturare un mobile per renderlo antico

Le varietà da tavolo usate come accento potrebbero misurare circa 7 pollici di altezza per 10 pollici di larghezza per 4 pollici di profondità. Inizia misurando quanto spazio hai sul tuo tavolo o scaffale e decidi la dimensione preimpostata da lì. Ma i presepi all’aperto sono fatti per essere visti dalla strada. Possono essere alti circa 3 piedi per 2 piedi di larghezza.

Campane, stelle, sempreverdi, ghirlande, angeli, agrifoglio e persino Babbo Natale sono una parte magica del Natale a causa del loro simbolismo e significato speciali. In ogni stagione delle vacanze, è bene insegnare un po’ di questo simbolismo festivo ai bambini. Non esiste un modo sbagliato per insegnarlo. A volte è solo mentre decora.